Richieste di valutazione di OGM: quadro d’insieme e procedura

apdesk_gmo_web.jpg

L'EFSA valuta la sicurezza degli organismi geneticamente modificati (OGM) prima che possano essere autorizzati per l'uso nell'alimentazione umana o animale e/o per la coltivazione nell'UE. Sono inclusi: piante geneticamente modificate, microrganismi geneticamente modificati e animali geneticamente modificati.

Le richieste sono presentate all'autorità nazionale competente di uno Stato membro, che inoltra la richiesta all'EFSA. Il fascicolo tecnico di una richiesta di autorizzazione deve essere compilato rispettando le linee guida dell'EFSA.

GMO application procedure