Salta al contenuto principale
Italiano it

EU-FORA — Programma europeo di borse di studio per la valutazione del rischio alimentare

EU-Fora - European Food Risk Assessment Fellowship Programme

Il programma di borse di studio per la valutazione europea del rischio alimentare (EU-FORA) è un’iniziativa fondamentale per garantire la preparazione alle future esigenze in materia di analisi del rischio. Il programma aggiornato (2.0) introduce diverse modifiche importanti basate sull’esperienza quinquennale pregressa, sull’attuazione di 80 programmi di lavoro e sulla partecipazione di oltre 60 tutori di 33 organizzazioni in 16 Stati membri dell’UE e nel Regno Unito.

Il programma mira ad ampliare il pool di esperti in valutazione del rischio per la sicurezza alimentare disponibili in Europa e a stimolare il coinvolgimento degli Stati membri nei lavori di valutazione del rischio, tutti con l’obiettivo ultimo di costruire una cultura comune dell’UE per la valutazione del rischio.

EU-FORA 2.0 rappresenta un’opportunità unica per i professionisti delle organizzazioni competenti nazionali degli Stati membri dell’UE, dell’Islanda o della Norvegia di ampliare le loro reti, scambiare conoscenze e migliori prassi e contribuire a una cultura armonizzata dell’UE in materia di valutazione dei rischi:

  • individuando tra il proprio personale un borsista da formare presso un’organizzazione partner;

e/o

  • offrendo un programma di attività a un borsista di un’altra organizzazione di cui all’articolo 36.

Come funziona?

L’elemento chiave su cui verte EU-FORA è la valutazione del rischio chimico e microbiologico. Si rivolge a professionisti con una formazione in scienze biologiche attinenti alla sicurezza alimentare e a organizzazioni competenti con solide capacità in uno o più settori della valutazione del rischio per la sicurezza alimentare. Per maggiori informazioni date un’occhiata alle FAQ nel riquadro (a destra).

La borsa di studio ha una durata di 12 mesi, durante i quali il borsista è dispensato dai suoi normali compiti presso l’organizzazione competente (di provenienza) per seguire un programma di attività offerto da un’altra organizzazione competente (quella ospitante).

Sebbene la maggior parte del programma di attività sia seguita a distanza, circa un terzo del periodo viene trascorso presso l’organizzazione ospitante per acquisire un’esperienza diretta, allo scopo di migliorare lo scambio di conoscenze e la creazione di relazioni.

A seguito di un invito a presentare proposte, l’EFSA classificherà i programmi di lavoro ricevuti in base alla loro qualità e pertinenza, nonché all’idoneità del borsista individuato. L’organizzazione di invio e il sito di accoglienza si candidano come consorzio.

La vostra organizzazione ha individuato un potenziale borsista? La vostra organizzazione è interessata a ospitare un borsista? Maggiori informazioni sono disponibili qui di seguito.

Informazioni per le organizzazioni richiedenti

La proposta deve essere presentata congiuntamente da un consorzio di due organizzazioni ammissibili (organizzazioni competenti di cui all’articolo 36 del regolamento istitutivo dell’EFSA), provenienti da due diversi Paesi dell’UE, dalla Norvegia o dall’Islanda. Una delle organizzazioni fungerà da organizzazione d’invio, proponendo di formare un borsista nell’ambito di un programma di attività offerto dal partner del consorzio, che fungerà da sito ospitante e sarà responsabile della formazione del borsista.

Vi occorre assistenza per individuare un partner del consorzio? Rivolgetevi al punto focale nazionale dell’EFSA! I punti focali nazionali dell’EFSA sostengono e agevolano la creazione di consorzi, agendo da interfaccia tra le organizzazioni nazionali.

La vostra organizzazione ha individuato un professionista a metà carriera nel campo della sicurezza alimentare con diploma universitario in un settore pertinente e con meno di 15 anni di esperienza? Siete un’autorità competente di uno Stato membro dell’UE, dell’Islanda o della Norvegia con una solida capacità e un’ampia esperienza in uno o più settori connessi alla valutazione del rischio per la sicurezza alimentare che vorrebbe contribuire a rafforzare la capacità dell’Europa di valutare il rischio alimentare? Leggete e scoprite i vantaggi del programma di borse di studio per la vostra organizzazione.

Guardate il video qui di seguito e ascoltate ciò che i precedenti borsisti e i loro tutori riferiscono in merito ai motivi della partecipazione al programma e all’esperienza fatta.

Quali sono i vantaggi per le organizzazioni che inviano i borsisti?

  • Durante il lavoro pratico e le opportunità di formazione offerte dall’EFSA nel corso dei 12 mesi, i borsisti acquisiranno nuove abilità, maggiori competenze ed esperienze pratiche nella valutazione del rischio per la sicurezza alimentare, che applicheranno al loro rientro.
  • Le organizzazioni d’invio beneficeranno dei contatti diretti stabiliti con il sito ospitante.
  • Le organizzazioni di invio e i borsisti diventeranno membri di una solida rete di professionisti a livello UE nel settore della sicurezza alimentare.
  • Al termine del tirocinio del borsista, la vostra organizzazione acquisirà visibilità grazie alla relazione scientifica finale sull’attività del borsista, che sarà pubblicata in un’edizione speciale dell’EFSA Journal.

Quali sono i vantaggi per i siti ospitanti e i tutori?

  • In quanto sito ospitante, la vostra organizzazione beneficerà delle competenze e delle conoscenze che un borsista porterà dalla sua istituzione di provenienza, aiutandovi a comprendere meglio le problematiche e le prospettive dei colleghi di altri Paesi.
  • I siti ospitanti avranno l’opportunità di rafforzare la cooperazione bilaterale con altre istituzioni. Inoltre, nei 12 mesi di durata della borsa di studio, il borsista farà parte del personale scientifico del sito ospitante, contribuendo ai compiti e alle attività dell’organico.
  • Le organizzazioni d’accoglienza creeranno inoltre un forum comune con altre organizzazioni d’accoglienza in tutta Europa per lo scambio di esperienze e migliori prassi, contribuendo a creare la nuova generazione di valutatori dei rischi.
  • Al termine del tirocinio del borsista, la vostra organizzazione acquisirà visibilità grazie alla relazione scientifica finale sull’attività del borsista, che sarà pubblicata in un’edizione speciale dell’EFSA Journal.

Per contattarci

EU-FORA [at] efsa.europa.eu