Richieste di valutazione di additivi per mangimi: quadro generale e procedure

apdesk_feed_web.jpg

L'EFSA valuta la sicurezza e/o l’efficacia di additivi, sostanze o prodotti usati nei mangimi prima che vengano autorizzati per l'uso nell’UE. La Commissione europea decide se approvare o meno le richieste di autorizzazione di mangimi dopo la valutazione dell'EFSA.

La procedura di richiesta di valutazione di additivi per mangimi richiede la presentazione di:

  1. una richiesta di autorizzazione alla Commissione europea
  2. un fascicolo tecnico all'EFSA (esclusivamente in formato elettronico)
  3. tre campioni tipo dell’additivo per mangimi al laboratorio di riferimento dell'Unione europea.

Feed additives application procedure