Richieste di valutazione di indicazioni nutrizionali e sulla salute

apdesk_fip_web.jpg

EFSA valuta le basi scientifiche su cui poggiano le indicazioni nutrizionali e sulla salute presentate per l'autorizzazione nell'Unione europea. La Commissione europea e gli Stati membri decidono poi se autorizzare o meno le pretese affermazioni.

Le richieste sono presentate alla nazionale autorità competente di uno Stato membro. Sono comprese le richieste di autorizzazione di una nuova indicazione sulla salute o la modifica di un'autorizzazione già in essere. L'autorità competente trasmette la domanda e le informazioni supplementari fornite dal richiedente all'EFSA, che effettua la valutazione scientifica.

Flussi di lavoro

Ci sono quattro diversi flussi di lavoro per le richieste di valutazione, a seconda del tipo di richiesta:

Richieste di valutazione di indicazioni sulla salute

Richieste di valutazione di nuovi prodotti alimentari

Richieste di valutazione di alimenti per lattanti

Richieste di valutazione in ambito di allergie alimentari