Interferenti endocrini: l’EFSA e l’ECHA presentano il piano per le linee guida

L'EFSA e l'Agenzia europea delle sostanze chimiche (ECHA) hanno pubblicato un piano schematico delle linee guida che svilupperanno circa le modalità per individuare le sostanze con proprietà d'interferenza endocrina in pesticidi e biocidi.

Lo schema comprende una bozza di indice dei contenuti e la pianificazione del processo di elaborazione, tra cui il calendario, le responsabilità, le consultazioni con le parti interessate e una spiegazione di come il documento verrà convalidato.

La guida consentirà a richiedenti e autorità preposte alla regolamentazione di individuare gli interferenti endocrini tra le sostanze chimiche proposte come pesticidi e biocidi in base a criteri scientifici di pericolo in corso di ultimazione da parte degli Stati membri dell'UE e della Commissione europea.

La guida verrà redatta da un’equipe associata, formata da personale scientifico dell’ECHA e dell'EFSA e coadiuvata dal Centro comune di ricerca della Commissione europea. I verbali delle riunioni del gruppo redazionale saranno pubblicati.

Ulteriore supporto al gruppo sarà fornito da un gruppo consultivo appositamente costituito, che comprenderà membri del gruppo di esperti ECHA sugli interferenti endocrini, esperti in materia di pesticidi degli Stati membri dell'UE nonché gruppi di portatori di interesse. Il gruppo di redattori potrà consultare anche altri organismi scientifici come il comitato scientifico EFSA o il gruppo di esperti scientifici EFSA sui prodotti fitosanitari e i loro residui (PPR), oltre ai suoi gruppi di lavoro.

Per l'estate del 2017 è prevista una consultazione pubblica sulla bozza delle linee guida.

Per contattarci
Giornalisti e addetti stampa sono pregati di contattare direttamente il nostro ufficio stampa. In tutti gli altri casi si prega di rivolgersi al servizio "Ask EFSA".

Contatti stampa

Relazioni Stampa EFSA
Tel. +39 0521 036 149
E-mail: Press@efsa.europa.eu

Per richieste di altro tipo

Servizio "Ask EFSA"