L’EFSA annuncia un maggior numero di plenarie a Bruxelles

L’EFSA renderà ora più facile agli osservatori partecipare alle riunioni plenarie aperte dei propri gruppi di esperti e del comitato scientifico: quest'anno la maggior parte delle sessioni plenarie aperte si terrà a Bruxelles quest'anno. L'EFSA consentirà inoltre la partecipazione a un maggior numero di osservatori e ha ritoccato le linee guida a essi dedicate in uno sforzo di semplificare la partecipazione.

Per il quarto anno consecutivo, l'EFSA invita gli osservatori a partecipare alle riunioni aperte dei propri gruppi di esperti e del comitato scientifico. L'iniziativa rientra nello sforzo complessivo dell'Autorità di divenire sempre più un'organizzazione scientifica aperta e di incoraggiare il dialogo scientifico con le proprie parti interessate. La risposta parla da sé: dal marzo 2012 quasi 250 osservatori hanno accolto l'invito dell'EFSA e hanno partecipato a 28 riunioni plenarie aperte. Gli osservatori comprendevano rappresentanti dell'industria, del mondo accademico e della società civile.

Più facile la partecipazione

Quest'anno la maggior parte delle plenarie aperte si svolgerà a Bruxelles (Belgio) rendendo più facile la partecipazione ai soggetti interessati. L’EFSA ha preso in considerazione questa e altre opzioni dopo i positivi riscontri ricevuti al termine della riunione plenaria aperta dello scorso anno del gruppo di esperti sui materiali a contatto con gli alimenti, gli enzimi, gli aromatizzanti ei coadiuvanti tecnologici (CEF), che è stata la prima ad avere luogo a Bruxelles.

L'EFSA ha aggiornato le linee guida per gli osservatori, tenendo conto dei commenti dei partecipanti alle sessioni plenarie aperte dello scorso anno:

  • L'EFSA mette a disposizione 15 posti in media per ogni riunione plenaria aperta invece di dieci.
  • Gli interessati possono iscriversi online tramite il sito web dell'EFSA.
  • L’iscrizione termina prima, vale a dire 21 giorni prima della riunione, invece di 14, e la partecipazione sarà confermata prima, vale a dire 14 giorni invece di dieci. Questo darà agli osservatori ammessi più tempo per l'organizzazione del viaggio.

La nuova versione delle linee guida per gli osservatori è consultabile al seguente link:

L’avvio a marzo con la plenaria del gruppo scientifico GMO 

Il gruppo scientifico sugli organismi geneticamente modificati (GMO) è il primo ad aprire la sua plenaria agli osservatori esterni quest'anno. L'incontro si terrà il 4-5 marzo 2015 a Bruxelles. Le iscrizioni si aprono il 22 gennaio e terminano il 10 febbraio 2015.

Anche i seguenti gruppi scientifici terranno sedute plenarie aperte nella prima metà del 2015: il gruppo di esperti scientifici sui prodotti dietetici, l'alimentazione e le allergie (NDA) nel mese di aprile e il gruppo di esperti scientifici sulla salute dei vegetali (PLH) a maggio.

Per maggiori informazioni sul progetto “osservatori” consultare:

 http://www.efsa.europa.eu/it/stakeholders/observers.htm