Dati sui consumi alimentari

Che cosa e quanto mangiano e bevono gli europei? I dati sui consumi alimentari sono essenziali per valutare l'esposizione delle persone a potenziali rischi presenti nella catena alimentare.

  • La banca dati particolareggiata dell'EFSA sui consumi alimentari in Europa contiene dati sulle abitudini e sui modelli di consumo in tutta l'UE. Fornisce informazioni dettagliate relative a diversi Paesi europei, suddivise per categorie alimentari più mirate e gruppi specifici. I dati statistici estratti dalla banca dati consentono di effettuare una rapida selezione tra esposizione cronica ed esposizione acuta a sostanze che potrebbero essere presenti nella catena alimentare.
  • Per alcune specifiche categorie di prodotti alimentari, in particolare quelle relative ai prodotti soggetti a regolamentazione, l'EFSA mette a disposizione statistiche riassuntive dei dati sui consumi alimentari che i richiedenti possono utilizzare per le valutazioni dell'esposizione. Tali valutazioni solitamente fanno parte del fascicolo che il richiedente trasmette all'EFSA per la valutazione della sicurezza prima che un prodotto venga autorizzato all'immissione sul mercato UE.
 

EU Menu – armonizzazione della raccolta di dati sui consumi alimentari

Gli Stati membri dell'UE utilizzano metodi diversi per raccogliere dati sui consumi alimentari, e ciò rende talvolta difficile effettuare analisi estese a tutta l’Unione europea o fare raffronti tra un Paese e l'altro. Con il progetto EU Menu l'EFSA intende fornire informazioni standardizzate su cosa mangia la gente in tutti i Paesi e le regioni dell'UE. EU Menu consentirà di effettuare stime più accurate dell'esposizione e sarà di ausilio ai responsabili della gestione del rischio nelle decisioni da prendere in materia di sicurezza alimentare.