Valutazione scientifica dei pesticidi: strumenti

PRIMo – Pesticide Residue Intake Model

Nelle valutazioni scientifiche della sicurezza dei livelli massimi di residui (LMR) di pesticidi vigenti nell'UE, o nelle proposte per stabilire gli LMR, l'esposizione alimentare cronica e acuta dei consumatori ai residui di pesticidi viene stimata utilizzando un modello di calcolo sviluppato dall'EFSA detto "Primo" (Pesticide Residue Intake Model= modello di assunzione di residui di pesticidi). Il modello si basa su dati relativi al consumo alimentare nazionale e sui pesi unitari forniti dai singoli Stati membri ed è il prodotto di accordi internazionali in materia di metodologie di valutazione del rischio per valutare l'esposizione dei consumatori a breve termine (acuta) e a lungo termine (cronica).

Inizialmente il modello di calcolo è stato sviluppato dall'EFSA per la valutazione del rischio relativo a LMR temporanei. E’ disponibile una versione riveduta del modello per il calcolo dell'esposizione acuta e cronica dei consumatori (revisione 2) con funzionalità aggiuntive per calcoli affinati dell’assunzione. La versione riveduta del modello PRIMo e le istruzioni per l’uso possono essere scaricate qui in basso.