Richieste di valutazione per ingredienti alimentari: quadro d’insieme e procedure

L'EFSA ha messo in atto una serie di misure contingenti, come ad esempio l'obbligo per tutto il personale di lavorare da casa, onde poter rispettare le restrizioni introdotte dal governo italiano per contenere la diffusione della COVID-19. Per garantire continuità operativa nel trattamento delle richieste di autorizzazione di prodotti regolamentati nelle attuali circostanze, l'EFSA consentirà ad aziende e istituzioni richiedenti di trasmettere la propria documentazione all'Autorità via Internet mediante un software di propria scelta. Tali misure resteranno valide fino a nuovo avviso. Per ulteriori informazioni, compresi i recapiti da contattare, si prega di leggere la relativa notizia.

apdesk_fip_web.jpg

L'EFSA valuta la sicurezza degli ingredienti alimentari soggetti a regolamentazione prima che possano essere autorizzati sul mercato europeo. Gli ingredienti alimentari sono sostanze chimiche che vengono utilizzate come additivi alimentari, enzimi alimentari, aromatizzanti, aromatizzanti di affumicatura e fonti di vitamine e minerali aggiunti agli alimenti. L'EFSA valuta sia la sicurezza di nuove sostanze sia quella di nuovi usi proposti per sostanze già autorizzate.

Ci sono varie procedure di richiesta e vari requisiti tecnici, a seconda dei diversi ingredienti alimentari.

  1. Procedure for first-time application for food additives, food enzymes and flavourings

    Re-evaluation of flavourings application procedure

  2. Applications for smoke flavourings are submitted to the national competent authority of a Member State.

    Smoke flavourings application procedure

  3. Applications for nutrient sources are sent to the European Commission which then mandates EFSA with the scientific evaluation.

    Application procedure for nutrient sources added to food