Miscele chimiche: questioni sul tappeto

Ricercatori, scienziati, parti interessate e responsabili politici di tutto il mondo si sono riuniti di recente per dibattere le questioni che toccano la valutazione del rischio da miscele chimiche in Europa.

Al simposio, organizzato dall'EFSA e dall'Istituto Nazionale olandese per la salute pubblica e l'ambiente (RIVM), sono stati presentati alcuni innovativi progetti di ricerca. Gli intervenuti hanno anche discusso dei lavori in corso da parte dell'EFSA e del RIVM, miranti a integrare la valutazione delle miscele nel futuro processo decisionale sull'uso in sicurezza dei pesticidi e di altri prodotti regolamentati.

Tobin Robinson, a capo del comitato scientifico dell'EFSA e dell'Unità "Rischi emergenti", ha dichiarato: "C'è tanto lavoro in atto nel campo delle miscele chimiche, per cui il simposio ha rappresentato un'ottima opportunità per farsi un'idea di chi sta facendo cosa e, soprattutto, per discutere cosa bisogna fare.

“I partecipanti hanno anche sottolineato la necessità di una maggior collaborazione - sia in Europa sia a livello internazionale - sul tema.”

Robinson ha aggiunto che l'EFSA ha appena istituito un gruppo di lavoro per sviluppare linee guida mirate ad armonizzare le metodologie per valutare i rischi umani ed ecologici derivanti dall'esposizione a più sostanze chimiche contemporaneamente.

Un rapporto più dettagliato sul convegno EFSA-RIVM è disponibile sul sito web dell'RIVM.

Media contacts

Relazioni Stampa EFSA
Tel. +39 0521 036 149
E-mail: Press@efsa.europa.eu