L'EFSA valuta i rischi da Salmonella e Norovirus nelle verdure a foglia

Le precipitazioni, l'uso di acqua contaminata per l'irrigazione o l'uso di attrezzature contaminate sono tra i fattori che portano alla contaminazione degli ortaggi a foglia con Salmonella e Norovirus. Sono questi alcuni dei risultati emersi dal recente parere dell'EFSA sui fattori di rischio che contribuiscono alla contaminazione delle verdure a foglia nelle diverse fasi della filiera alimentare. Il gruppo scientifico BIOHAZ raccomanda che i produttori applichino buone prassi agricole, igieniche e manifatturiere per ridurre la contaminazione. Il gruppo di esperti propone inoltre specifici criteri microbiologici a livello di produzione primaria.