59th Management Board meeting: Il CdA EFSA adotta il programma di lavoro e il bilancio preventivo 2014, convalida inoltre il piano pluriennale 2014-2016

Parma
19 dicembre 2013

Il consiglio di amministrazione dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha adottato un nuovo documento di programmazione che include un piano pluriennale 2014-2016 nonché il programma annuale particolareggiato di lavoro e il bilancio preventivo per l’esercizio 2014.

Il piano pluriennale (in breve MAP) mira a rafforzare le modalità con cui  l’EFSA fornisce consulenza scientifica,  onde fare un uso ottimale delle capacità insite nella comunità UE dei valutatori del rischio , mettere in atto una maggiore trasparenza e ispirare una maggior fiducia nel pubblico. Il documento prende in considerazione una serie di obiettivi strategici, nonché le raccomandazioni del CdA del dicembre 2012 basate sui risultati della seconda valutazione esterna dell'EFSA.

Nonostante una riduzione delle risorse disponibili nell’arco temporale 2014-2016, il piano è stato concepito per garantire l’efficace compimento dei programmi di lavoro dell'EFSA con una riduzione dei costi, una più estesa cooperazione e la creazione di sinergie nel sistema europeo di sicurezza alimentare. Le attuali misure di austerità che interessano tutte le istituzioni dell'UE implicheranno la perdita nel periodo in questione di 21 posti di lavoro all’EFSA , mentre il suo bilancio  rimarrà relativamente stabile a circa 79,6 milioni di euro.

“Il consiglio di amministrazione ha appoggiato questo nuovo approccio alla pianificazione all’interno dell’EFSA per contribuire a garantire che essa possa operare efficacemente, proteggendo i consumatori in vari campi.  Ciò è particolarmente impressionante alla luce dei recenti cambi ai vertici dell’Autorità, che mettono in risalto la sua abilità di continuare a produrre atti scientifici di alta qualità”, ha dichiarato il presidente del consiglio di amministrazione Sue Davies.

Il MAP confluirà nella più ampia revisione della strategia istituzionale EFSA 2009-2013, che per il periodo 2014-2018 verrà ridefinita sotto la responsabilità di un nuovo direttore esecutivo e sarà indirizzata dal quadro finanziario pluriennale dell'UE.

Il MAP comprende una serie di iniziative nel campo della scienza, della comunicazione e dell’ottimizzazione delle risorse quali:

  • confezionare un programma pluriennale di valutazione del rischio dell'UE, in collaborazione con la Commissione europea, gli Stati membri e i partner dell'UE basato sulle priorità in termini di salute pubblica e rischi emergenti;
  • rafforzare il ruolo dell'EFSA come collettore europeo di  dati sulla sicurezza alimentare, sviluppando la politica EFSA relativa a data warehouse e accesso ai dati;
  • ottimizzare il ruolo degli esperti, del personale e di altri partner all’interno del processo di valutazione del rischio;
  • definire il ruolo internazionale dell'EFSA e migliorare la cooperazione;
  • potenziare le modalità con cui l’EFSA fornisce consulenza scientifica migliorando l’interazione con i gestori del rischio e altre parti interessate, attuando al contempo gli utili commenti pervenuti dagli utenti;
  • aumentare la fiducia nelle attività dell’EFSA adottando una politica aggiornata di apertura e trasparenza, e rivedendo la politica di indipendenza dell'EFSA con le sue norme attuative;
  • migliorare la comprensione, la definizione e la soddisfazione delle esigenze del pubblico di riferimento;
  • accrescere la chiarezza della comunicazione EFSA e migliorare la diffusione delle informazioni;
  • sensibilizzare, far comprendere e far riconoscere l'EFSA e il suo ruolo di valutatore del rischio nell'UE;
  • promuovere l’omogeneità nella comunicazione del rischio assieme all’UE e ai partner internazionali.

Per informazioni i giornalisti possono rivolgersi al servizio:
Relazioni Stampa EFSA
Tel: +39 0521 036 149
Email: Press [at] efsa.europa.eu

 

Audiocast and documents


  1. Welcome by the Chair
  2. Adoption of the agenda
  3. EFSA progress report
  4. Update on the IT implementation
  5. EFSA Programming document 2014-2016
  6. New EFSA Financial Regulation
  7. New Staff Regulation
  8. Amendments to the Art. 36 list of organisations
  9. 2013 Budget execution and transfers
  10. Feedback from the Audit Committee
  11. AOB

 

Minutes