65a seduta del consiglio di amministrazione: il CdA discute della bozza di documento programmatico sulla strategia EFSA 2020, del progetto per la trasparenza e il coinvolgimento ed esprime parere positivo sul rendiconto finanziario per l’esercizio 2014 –

Parma
18 giugno 2015

Il presidente del consiglio di amministrazione Sue Davies ha dichiarato: "La visione che l’EFSA ha proposto per il suo programma di lavoro dei prossimi cinque anni è impressionante: da essa risalta un chiaro impegno a rimanere sempre all’avanguardia negli sviluppi della scienza a fini normativi per tutelare la salute pubblica dai rischi potenziali insiti nella catena alimentare. Un approccio innovativo verso la scienza a fini normativi, insieme a una maggiore apertura su come si raggiungono le decisioni e si garantisce l'indipendenza, sono cruciali per adempiere a questa visione."

La strategia 2020 dell'EFSA descrive la missione fondamentale dell'Autorità, il contesto normativo in cui essa opera, le sfide che deve affrontare nel medio-lungo termine e gli obiettivi strategici che si prefigge per rispondere a tali sfide. Cinque sono gli obiettivi strategici descritti nel piano:

  • privilegiare il coinvolgimento del pubblico nel processo della scienza a fini normativi;
  • ampliare la base di conoscenze dell'EFSA e massimizzare l'accesso ai suoi dati;
  • costruire la capacità di scienza a fini normativi dell'UE e la comunità del sapere;
  • armonizzare le metodologie UE di valutazione del rischio;
  • creare un ambiente e una cultura di apertura.

I riscontri dei membri del CdA sul documento verranno incorporati nella bozza che sarà avviata a consultazione pubblica prossimamente e discussa in occasione di eventi importanti, come la prossima conferenza scientifica dell'EFSA.

Progetto per la trasparenza e il coinvolgimento

I membri hanno poi esaminato i progressi compiuti nel progetto EFSA per la trasparenza e il coinvolgimento, che è visto come una priorità. Il documento presentato al CdA descrive i passi che l’EFSA può compiere per migliorare l'apertura nei propri processi scientifici e si basa su un documento di riflessione che è stato avviato a consultazione pubblica nel 2014. A seguito dei riscontri ricevuti durante la riunione del CdA a marzo 2015, l'EFSA ha chiarito le diverse misure che ha già messo in atto per migliorare la trasparenza e il coinvolgimento, quelle che saranno attuate entro la fine del 2016 e quelle che richiedono ulteriore considerazione e che saranno oggetto di un'analisi costi-benefici nei prossimi mesi. Il CdA verrà aggiornato sull'approccio relativo all'analisi costi-benefici.

Rendiconto finanziario 2014

Il CdA ha espresso parere positivo sul rendiconto finanziario 2014 dell'EFSA, avendo ottenuto ragionevoli garanzie che esso rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione finanziaria dell'Autorità alla fine dello scorso anno. Il parere del CdA sarà ora inviato insieme ai conteggi definitivi, alla Commissione europea, alla Corte dei conti europea, al Parlamento europeo e al Consiglio, come previsto dal regolamento finanziario dell'EFSA.

Norme attuative dello statuto del personale

Il CdA ha adottato le norme di attuazione dello Statuto che stabiliscono nuove disposizioni per migliorare la mobilità professionale degli agenti temporanei all'interno dell'EFSA e anche tra l'EFSA e le altre agenzie dell'UE. Le norme, che si basano sul modello comune sviluppato dalle agenzie dell'Unione europea, contengono i requisiti per avviare una procedura di selezione interna ogni qualvolta un posto vacante esterno o intra-agenzie venga reso noto. Le regole stabiliscono anche la procedura che l'EFSA deve seguire per valutare le prestazioni del personale inquadrato come agente temporaneo o agente contrattuale.

Ingresso di un nuovo membro al CdA

L’EFSA e i membri del CdA hanno accolto Michael Winter, nominato membro dal Consiglio dell'Unione europea. Winter, che lavora presso il Ministero Federale Tedesco dell'Alimentazione e dell'Agricoltura, sostituisce Valérie Baduel che si è dimessa dal CdA lo scorso anno.

Per informazioni i giornalisti possono rivolgersi al servizio:
Relazioni Stampa EFSA
Tel. +39 0521 036 149
E-mail: Press [at] efsa.europa.eu

Audiocast and documents

  1. Welcome by the Chair
  2. Adoption of the agenda
  3. Board members’ Declaration of Interests
  4. EFSA progress report
  5. Accounts 2014 financial year
  6. Feedback from the Board workshop:
     - EFSA Strategy
     - Transparency and engagement in risk assessment (Open EFSA)
  7. Implementing rules of staff regulations
  8. Feedback from the Audit Committee
  9. Revised Charter of the Audit Committee
  10. Amendments to the Art. 36 list of organisations
  11. EFSA’s 2015 budget execution and transfers
  12. AOB

 

Minutes