Iter dei pareri scientifici

L’iter di preparazione dei pareri scientifici inizia nel momento in cui l’EFSA riceve una richiesta di parere scientifico o dà il via a un’attività propria e termina quando vengono pubblicati e comunicati gli esiti della sua valutazione scientifica.

 

Ricezione di una richiesta
Tramite i suoi pareri, l’EFSA influisce sulle politiche dei responsabili della gestione del rischio; per questo motivo, la maggior parte delle sue attività scaturisce da richieste della Commissione europea, del Parlamento europeo e degli Stati membri dell'UE. Inoltre, l’EFSA può avviare attività scientifiche per iniziativa propria.
Per saperne di più


 
Valutazione
Il compito principale dell’EFSA consiste nell’effettuare valutazioni scientifiche del rischio. La fase di valutazione rappresenta il nucleo centrale di tale processo.
Quest’attività è svolta da esperti scientifici incaricati di fornire pareri su argomenti specifici.
Per saperne di più


 
Adozione e comunicazione
La comunicazione dei rischi rientra nel mandato dell’EFSA, la quale pubblica tutti i suoi pareri scientifici sul proprio sito web, allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e di presentare gli esiti delle sue ricerche a tutte le parti interessate.
Per saperne di più