Dati sui contaminanti chimici e sugli additivi alimentari

L'EFSA necessita di dati per le valutazioni che svolge su un gran numero di contaminanti chimici di cui talvolta si riscontra la presenza nei prodotti alimentari e nei mangimi.

I contaminanti chimici possono essere presenti nei prodotti alimentari o nei mangimi per effetto dei processi di produzione, distribuzione, confezionamento o consumo di alimenti. Inoltre possono essere presenti nell'ambiente per cause naturali o in conseguenza di attività umane.

L'EFSA necessita anche di dati analitici sugli additivi alimentari (uso e concentrazione nei prodotti alimentari) nel quadro della rivalutazione sistematica di tutti gli additivi alimentari presenti sul mercato UE.

I dati su queste sostanze vengono raccolti dall'EFSA tramite inviti periodici a presentare dati e/o valutazioni specifiche. Le statistiche aggregate sui dati analizzati nei Paesi europei e trasmesse all’EFSA in esito a bandi di ricerca dati sono disponibili qui. Sono state create tre presentazioni interattive che illustrano il campionamento dei dati in vari Paesi. Per visualizzare le statistiche è necessario disporre di Adobe Flash Player, scaricabile gratuitamente dal sito web di Adobe.

In taluni casi l’EFSA conclude contratti specifici o accordi di collaborazione con enti per generare dati.