La valutazione del rischio spiegata dall'EFSA: La caffeina

La caffeina è un composto chimico naturalmente presente in parti di piante come chicchi di caffè e cacao, foglie di tè, bacche di guaranà e noce di cola, e viene consumata dall'uomo da lungo tempo. Viene aggiunta normalmente a tutta una serie di alimenti come pasticceria al forno, gelati, dolci e bevande a base di cola. La caffeina è presente anche nelle cosiddette bevande energetiche insieme ad altri ingredienti come la taurina e il glucuronolattone. È inoltre presente assieme alla sinefrina anche in alcuni integratori alimentari venduti come dimagranti e miglioratori della prestazione sportiva. Anche alcuni farmaci e cosmetici contengono caffeina.

Nell’uomo il consumo di caffeina stimola il sistema nervoso centrale e, a dosi moderate, aumenta la lucidità mentale riducendo la sonnolenza.

Altre schede informative EFSA

Available languages
Fact sheet (2.22 MB)
[IT]
Fact sheet (2.23 MB)
[EN]
Fact sheet (2.24 MB)
[DE]
Fact sheet (2.23 MB)
[FR]
Fact sheet (1.21 MB)
[CS]
Author
EFSA
ISBN number
978-92-9199-678-0
Catalogue number
TM-04-15-330-IT-N
Published
27 maggio 2015