Chiedilo all'EFSA

L'EFSA è lieta di ricevere riscontri dal pubblico e risponde alle domande di chiunque sia interessato alle sue attività. Tutte le domande ricevono risposta individuale. In questa informativa sul trattamento dei dati personali (PDF) spieghiamo in dettaglio come la nostra agenzia gestisce i vostri dati.

Compito dell’EFSA è quello di fornire consulenza scientifica indipendente sui rischi per la sicurezza di alimenti e mangimi. Nell’UE i soggetti che gestiscono i rischi sono la Commissione europea, gli Stati membri e il Parlamento europeo. Essi sono responsabili dell'adozione e attuazione della legislazione UE in materia di sicurezza alimentare, come ad esempio l'autorizzazione o il divieto di determinate sostanze negli alimenti. Oltre alla consulenza scientifica dell'EFSA, i gestori del rischio possono tener conto di fattori come preoccupazioni etiche e sociali, che esulano invece dalle competenze dell'EFSA.

Su quale argomento verte la vostra domanda?

Richieste di autorizzazione per prodotti soggetti a regolamentazione | Lavoro all’EFSA | Contattare il personale dell’EFSA e visitare la nostra sede | Legislazione UE in materia di alimentazione | Commercio alimentare | Domande dalla stampa | Pubblicazioni e materiale informativo | Questioni scientifiche | Il sito web dell’EFSA e altri aspetti tecnici | I processi di lavoro dell’EFSA


 

Richieste di autorizzazione per prodotti soggetti a regolamentazione

Dove posso trovare informazioni sulle richieste di autorizzazione di prodotti soggetti a regolamentazione?

È possibile trovare informazioni sulle richieste di autorizzazione relativi a: sottoprodotti di origine animale, decontaminazione, additivi per mangimi, materiali a contatto con gli alimenti, ingredienti alimentari regolamentati, trasformazione alimentare, modificazione genetica, nutrizione e pesticidi nella sezione “Applications Helpdesk” di questo sito web.

 

Lavoro all’EFSA

1. Quali sono le opportunità di lavoro all'EFSA?

L'EFSA ha personale con ruoli scientifici, di comunicazione, amministrativi e di segreteria in tutti i dipartimenti.

Tutte le opportunità di impiego sono pubblicizzate sul portale lavoro dell'EFSA e riportate nella newsletter settimanale online EFSA Highlights.

2. Come posso fare domanda di lavoro all'EFSA?

Per candidarti devi compilare online una domanda per ciascun posto vacante utilizzando l’apposita piattaforma online. È questa l'unica modalità ammessa per presentare domanda. L'EFSA non accetta candidature spontanee ricevute per posta, e-mail o fax. Le richieste spontanee/non sollecitate non riceveranno risposta.

3. Come posso sapere a che punto è la mia candidatura?

Se hai già inoltrato domanda per un posto specifico, consulta lo stato di avanzamento delle procedure di reclutamento.

Se sei interessato a una carriera all'EFSA e desideri ottenere maggiori informazioni sul processo di assunzione e sulle condizioni di impiego, consulta la sezione “Domande frequenti”.

Abbiamo risposto alla tua domanda?

Per favore leggi attentamente le informazioni di cui sopra. Se hai ulteriori domande, inviaci una richiesta tramite il modulo online “Ask EFSA”.

Modulo online Ask EFSA

 

Come contattarci o visitare la sede

1. Dove posso trovare i recapiti dei membri del personale EFSA?

L'EFSA pubblica sul proprio sito solo i recapiti dei propri dirigenti apicali, che assistono il direttore esecutivo nella gestione quotidiana dell'agenzia. Per informazioni sui recapiti generici dell’EFSA, consultare la pagina “Contattaci”.

2. Dove posso trovare i recapiti degli esperti che collaborano con l'EFSA?

In adempienza alle norme di tutela dei dati personali, l'EFSA non fornisce i recapiti dei propri esperti. I nominativi di tutti i membri dei gruppi scientifici e dei gruppi di lavoro dell'EFSA sono pubblicati sul nostro sito web nella sezione Gruppi scientifici e unità scientifiche. Nelle dichiarazioni degli interessi degli esperti EFSA vengono fornite informazioni relative al loro profilo professionale e all’istituzione di provenienza. Inoltre, per ciascun membro dei gruppi scientifici e dei gruppi di lavoro, è disponibile sul sito il curriculum vitae.

3. Accettate visite da enti o scuole?

In linea di principio l'EFSA è lieta di accogliere gruppi di visitatori. Tuttavia lo scopo della visita deve essere attinente alle attività EFSA di valutazione del rischio. Non accettiamo gruppi composti da più di 25 persone. Per richieste di visita alla nostra sede, compilare il modulo online indicando con chiarezza l’argomento di interesse, il numero di partecipanti e la presenza o meno di un interprete nel gruppo. Ogni richiesta verrà trattata singolarmente.

Abbiamo risposto alla tua domanda?

Per favore leggi attentamente le informazioni di cui sopra. Se hai ulteriori domande, inviaci una richiesta tramite il modulo online “Ask EFSA”.

Modulo online Ask EFSA

 

Prestazione ambientale

1. Cos'è un sistema di gestione ambientale?

Un sistema di gestione ambientale consente a un'organizzazione di gestire tutti gli aspetti ambientali delle proprie attività in modo completo, sistematico e documentato. Tocca la struttura organizzativa, la pianificazione e le risorse per lo sviluppo, nonché l'attuazione e il mantenimento di una politica di tutela dell'ambiente.

2. Perché l'EFSA ha messo in atto un sistema di gestione ambientale?

Come previsto dalla strategia EFSA 2020, l'EFSA vuole mettere in atto un ambiente e una cultura efficienti, trasparenti e reattivi che assicurino efficacia e omogeneità nell'esecuzione del proprio piano strategico. In tale contesto l'EFSA deve tenere conto dell'impatto ambientale delle proprie attività ed è tenuta a ridurre la propria impronta di carbonio e contribuire a un'economia più verde.

3. Cos'è lo standard ISO 14001?

Lo standard ISO 14001:2015 è connesso alla gestione ambientale e aiuta le organizzazioni a:

  • minimizzare gli effetti negativi dei propri processi, attività e prodotti sull'ambiente (es. cambiamenti sfavorevoli all'aria, all'acqua o al terreno);
  • rispettare le leggi, i regolamenti e gli altri requisiti applicabili;
  • migliorare costantemente nelle aree suddette.

4. Cos’è EMAS?

Il sistema di ecogestione e audit (EMAS) è uno strumento volontario di gestione ambientale, sviluppato nel 1993 dalla Commissione europea. Consente alle organizzazioni di valutare, gestire e migliorare le proprie prestazioni ambientali. Il sistema è applicabile a livello globale e aperto a tutti i tipi di organizzazioni, sia private che pubbliche. Per essere registrate a EMAS, le organizzazioni devono soddisfare i requisiti del regolamento UE su EMAS.

5. Dove posso trovare il documento che attesta l'impegno dell'EFSA a svilupparsi come azienda sostenibile?

È possibile consultare la politica EFSA in materia di salute, sicurezza e ambiente, che dichiara le intenzioni e gli orientamenti generali dell'EFSA in relazione alle sue prestazioni ambientali, compresa la conformità a tutti i requisiti di legge applicabili in materia ambientale e l'impegno a migliorare costantemente le proprie prestazioni ambientali.

Politica ambientale e di salute e sicurezza sul lavoro dell’EFSA

6. Dove posso trovare informazioni sulle prestazioni ambientali dell'EFSA?

È possibile consultare la Dichiarazione ambientale dell'EFSA, che fornisce al pubblico e ad altre parti interessate informazioni particolareggiate sull’EFSA quanto a:

  • struttura e attività;
  • politica ambientale e sistema di gestione ambientale;
  • aspetti e impatti ambientali;
  • programma, obiettivi e traguardi ambientali;
  • prestazione ambientale e rispetto degli obblighi di legge applicabili in materia ambientale.

Dichiarazione ambientale

Abbiamo risposto alla tua domanda?

Se avete ancora domande in materia, vi preghiamo di inviarle via mail a EMASatEFSA [at] efsa.europa.eu.

Legislazione alimentare dell'UE

Dove posso trovare informazioni sulla legislazione europea in materia di sicurezza alimentare?

Non è compito dell’EFSA emanare leggi in materia di sicurezza alimentare né farle applicare. La Commissione europea, il Parlamento europeo, il Consiglio dell'Unione europea e le autorità nazionali di ciascuno Stato membro sono responsabili dell'emanazione e/o dell'applicazione della legislazione UE in materia di sicurezza alimentare. Il ruolo dell'EFSA come valutatore del rischio è quello di fornire consulenza scientifica indipendente sui rischi legati alla sicurezza di alimenti e mangimi per aiutare i gestori del rischio dell'UE ad assumere decisioni informate.

Per informazioni sulla legislazione UE in materia di sicurezza alimentare, consultare la Direzione generale Salute e sicurezza alimentare (DG SANTE) della Commissione europea:

Per domande relative all'ambiente, è possibile contattare la Direzione generale dell'Ambiente della Commissione europea o, per questioni più generali, il sito web Europa.

È inoltre possibile contattare la commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare del Parlamento europeo.

Tutti i testi giuridici e la Gazzetta ufficiale dell'Unione europea sono disponibili nella banca dati EUR-LEX.

 

Commercio di prodotti alimentari

Dove posso trovare informazioni sul commercio di prodotti alimentari, sulle importazioni e sulle esportazioni?

L'EFSA non si occupa di questioni relative a commercio di alimenti, requisiti per l’importazione e relative questioni commerciali. La responsabilità di stabilire e applicare norme e standard in questo campo compete alla Commissione europea, al Consiglio dell'Unione europea, al Parlamento europeo e alle autorità nazionali di ciascuno Stato membro.

Maggiori informazioni su:

Per richieste specifiche, si prega di contattare la Direzione generale per la salute e la sicurezza alimentare (DG SANTE) della Commissione europea:

È inoltre possibile contattare gli uffici doganali del proprio Paese per informazioni relative all'esportazione di alimenti e ai certificati richiesti.

 

Richieste di informazioni da parte dei media

Sono un giornalista e ho una domanda per l'EFSA. A chi mi posso rivolgere?

I media devono contattare direttamente l'ufficio stampa dell'EFSA via e-mail press [at] efsa.europa.eu o per telefono.

 

Pubblicazioni/Newsletter

1. In quali lingue pubblicate le informazioni?

L'EFSA diffonde informazioni di interesse pubblico in inglese, francese, tedesco e italiano. Le quattro lingue di lavoro sono utilizzate per documenti strategici, comunicati stampa, informazioni online e pubblicazioni istituzionali.

2. Come posso ottenere pubblicazioni o materiale informativo EFSA?

Tutte le pubblicazioni dell'EFSA sono gratuite se in formato elettronico e possono essere scaricate da questo sito.

Per le copie a stampa, consultare il Catalogo delle pubblicazioni dell'EFSA. Nel catalogo viene specificato se un documento è gratuito o disponibile a stampa su richiesta con relativo costoi.

Per ordinare copie a stampa di pubblicazioni gratuite, è disponibile un modulo d'ordine .

Copie cartacee di pubblicazioni “on-demand” possono essere ordinate attraverso il sito web EU Bookshop.

Per reperire una pubblicazione specifica sul sito web EU Bookshop, inserire il titolo o il numero di catalogo del documento desiderato nella casella di ricerca della homepage. Il numero di catalogo di ciascun titolo può essere trovato su questo sito web o nel catalogo. Se una pubblicazione è disponibile in più di una lingua, ricordate di sostituire gli asterischi (**) nel numero di catalogo con il codice della lingua della pubblicazione desiderata (esempio: TMAB13001**C diventa TMAB13001ENC per una copia in inglese).

3. Come posso iscrivermi alle newsletter dell’EFSA?

EFSA highlights è una newsletter elettronica settimanale gratuita che raccoglie le ultime novità sul sito web dell'EFSA.

4. Cos’è l’EFSA Journal?

L'EFSA Journal è una rivista scientifica online ad accesso gratuito contenente tutti gli atti scientifici pubblicati in seguito a lavori scientifico dell'EFSA in tema di sicurezza di alimenti e mangimi, nutrizione umana, salute e benessere degli animali, salute delle piante e loro protezione. Gratuita, può essere reperita sull’apposita sezione del sito web EFSA. Ogni numero contiene gli atti scientifici pubblicati dall'EFSA in un dato mese. Per gli atti più recenti, consultate la sezione "Just published". Per tutte le pubblicazioni scientifiche dell'EFSA pubblicate nel mese precedente, visitate la sezione "Latest issue". Atti meno recenti possono essere reperiti nella sezione "All issues". La sezione "About the Journal" fornisce informazioni sulla politica editoriale del Journal, sul suo comitato di redazione e su come abbonarsi.

L'EFSA Journal non accoglie né commissiona contenuti di terzi.

5. Perchè è stato creato l’EFSA Journal?

L'EFSA Journal è stato creato per aumentare la visibilità scientifica dell'Autorità e attestare il lavoro degli esperti dell'EFSA in modo più evidente tra colleghi e presso un pubblico scientifico internazionale più ampio. Ospitando la rivista in uno spazio web dedicato, l'EFSA ha reso i propri atti scientifici ancora più accessibili di prima.

L'EFSA ha in programma di sviluppare ulteriormente la rivista e aggiungere nuove funzionalità e strumenti.

Abbiamo risposto alla tua domanda?

Per favore leggi attentamente le informazioni di cui sopra. Se hai ulteriori domande, inviaci una richiesta tramite il modulo online “Ask EFSA”.

Modulo online Ask EFSA

 

Questioni scientifiche

1. Dove posso trovare una valutazione del rischio o un documento su un particolare argomento scientifico?

L'EFSA pubblica tutti i suoi atti scientifici sull'EFSA Journal. La maggior parte dei nostri atti sono costituiti da pareri scientifici, quindi se non sai che tipologia di atto stai cercando, inizia a cercare tra i pareri.

2. Dove posso trovare informazioni su lavori scientifici imminenti, in corso o conclusi?

Puoi vedere tutte le richieste di pareri scientifici ricevute dall'EFSA e lo stato di avanzamento di ciascuna nel Registro delle domande.

La sezione Comitato Scientifico e gruppi di esperti di questo sito contiene documenti scientifici e ordini del giorno/verbali di riunione che illustrano il lavoro di ciascun gruppo e rispettivi gruppi di lavoro. Tutti i documenti dell'EFSA sono pubblicati online non appena disponibili per il pubblico e non possono essere forniti in anticipo.

3. Dove posso trovare i documenti pubblicati dai precedenti comitati scientifici prima che l'EFSA fosse istituita?

Abbiamo risposto alla tua domanda?

Per favore leggi attentamente le informazioni di cui sopra. Se hai ulteriori domande, inviaci una richiesta tramite il modulo online “Ask EFSA”.

Modulo online Ask EFSA

 

Sito web/problemi tecnici

1. Posso citare un link al sito web dell'EFSA sul mio sito?

Sì, puoi pubblicare un link sul tuo sito web senza autorizzazione preliminare. Tuttavia, tutti i link al sito web dell'EFSA sono soggetti a determinate condizioni: consultare la politica dell'EFSA sui link.

2. Pubblicate link di terzi sul vostro sito web a richiesta?

No, l'EFSA non accetta richieste di pubblicazione di link esterni sul proprio sito web. I link ad altri siti web sono pubblicati esclusivamente in base alla loro pertinenza rispetto al contenuto del sito web dell'EFSA.

3. Non riesco ad aprire un file sulla pagina web. Mi potete aiutare?

La maggior parte dei file sul sito web dell'EFSA sono in formato PDF o Excel. La dimensione del file e/o la tua connessione internet influenzeranno il tempo di download. Se un file non si apre, riprova più tardi, poiché potrebbe esserci un problema temporaneo con la tua connessione internet.

4. Vendete spazi pubblicitari sul vostro sito web?

In quanto ente pubblico dell'UE, l'EFSA non include alcuna forma di pubblicità commerciale sul proprio sito Web o sulle sue newsletter.

5. Ho un problema nell'aprire la banca dati delle indicazioni sulla salute

È necessario disporre di Microsoft Access 2003 o di una versione successiva per visualizzare la banca dati. Il file non può essere aperto con una versione precedente di Access o, ad esempio, con MS Wizard. Per aprire il file, accettare gli eventuali avvisi di sicurezza poiché il file può essere aperto in tutta sicurezza.

6. Come trovare le informazioni che sto cercando sul sito web dell'EFSA?

Per informazioni sulle attività dell'EFSA su un problema specifico, utilizzare la funzione di ricerca sul sito o cercare la banca dati “Registro delle domande”, che contiene tutte le richieste ricevute dall'EFSA, compreso lo stato di avanzamento di ciascuna di esse.

7. Dove posso trovare i contenuti del sito web EFSA che sono stati archiviati?

Gli utenti vengono informati che i contenuti relativi a notizie anteriori a 1 anno e gli eventi anteriori a 5 anni potrebbero essere stati rimossi per ottimizzare la funzionalità di ricerca nel sito web e in applicazione della politica EFSA relativa alla gestione dei propri documenti. Informazioni precedentemente disponibili online potrebbero essere ancora disponibili sull’archivio web dell'UE oppure su richiesta compilando il relativo modulo online nella sezione AskEFSA.

8. Dove posso trovare ora l'applicativo DAR (Draft Assessment Reports) con i relativi file?

L'EFSA non utilizza più l’applicativo DAR (Draft Assessment Reports) per la presentazione delle richieste di valutazione. Dall'ottobre del 2019 tutte le vecchie DAR (bozze di rapporti di valutazione) e relative appendici sono state trasferite sul sito web dell'EFSA, dispensando in tal modo gli utenti dall’obbligo di registrarsi fornendo i propri dati personali.

Le bozze dei DAR, comprese quelle collegate all'argomento delle richieste degli utenti, sono ora accessibili tramite la pagina delle consultazioni concluse digitando la parola chiave desiderata nella casella di ricerca.

Abbiamo risposto alla tua domanda?

Per favore leggi attentamente le informazioni di cui sopra. Se hai ulteriori domande, inviaci una richiesta tramite il modulo online “Ask EFSA”.

Modulo online Ask EFSA

 

Processi di lavoro

1. Dove posso trovare informazioni su lavori scientifici imminenti, in corso o conclusi?

È possibile consultare tutte le richieste di lavori scientifici ricevute dall'EFSA e lo stato di ciascuna nella banca dati “Registro delle domande”.

La sezione Comitato Scientifico e gruppi di esperti di questo sito contiene documenti scientifici e ordini del giorno/verbali di riunione che illustrano il lavoro di ciascun gruppo e rispettivi gruppi di lavoro. Tutti i documenti dell'EFSA sono pubblicati online non appena disponibili al pubblico e non possono essere dati in anticipo.

2. Dove posso trovare i recapiti degli esperti che collaborano con l'EFSA?

I nomi e le attività professionali di tutti i membri dei gruppi scientifici e dei gruppi di lavoro dell'EFSA sono pubblicati in una banca dati contenente le dichiarazioni degli interessi. Tale banca dati include anche il curriculum dei membri dei gruppi di esperti scientifici. In linea con le norme sulla protezione dei dati personali, l'EFSA non fornisce i recapiti dei propri esperti.

3. In che modo l'EFSA tutela l'indipendenza dei propri esperti?

Tutti i membri dei gruppi scientifici e dei gruppi di lavoro EFSA sono tenuti al rispetto della Decisione EFSA sulla gestione di interessi conflittuali . Tutti gli esperti che lavorano per l'EFSA presentano una dichiarazione annuale degli interessi, che viene pubblicata online, e dichiarano anche eventuali, potenziali conflitti di interesse prima di ciascuna riunione.

4. Come posso scoprire quali esperti hanno lavorato a un parere scientifico?

Tutte i pareri scientifici riportano i nomi dei membri del gruppo scientifico responsabile e quelli dei membri del gruppo di lavoro.

5. I gruppi scientifici prendono decisioni o esprimono raccomandazioni in materia di normativa?

No, all’EFSA non compete legiferare in materia di sicurezza alimentare. Ciò è responsabilità del legislatore dell'Unione europea presso la Commissione europea, il Parlamento europeo, il Consiglio dell'Unione europea e le autorità nazionali di ciascuno Stato membro, a seconda dei casi.

6. Come posso diventare esperto dell'EFSA?

Ci sono varie possibilità per diventare esperto dell'EFSA.

Puoi partecipare in qualità di membro del comitato scientifico e dei gruppi scientifici. Si tratta di scienziati specializzati nel mandato del comitato scientifico o di uno dei gruppi scientifici e selezionati, nominati a titolo personale. Le procedure dell'EFSA per la selezione di esperti sono dettagliate nella decisione sulla selezione degli esperti. L'appartenenza al comitato scientifico e ai gruppi di esperti dell'EFSA viene rinnovata ogni tre anni; gli esperti possono ottenere un massimo di tre mandati. Almeno un anno prima della loro ricostituzione, l'EFSA pubblica un bando pubblico per ricevere candidature da parte di esperti scientifici specializzati nei settori di competenza del comitato scientifico e dei gruppi di esperti scientifici dell'EFSA. L'EFSA segue una procedura di selezione stabilita da una decisione del direttore esecutivo dell'EFSA. Il consiglio di amministrazione nomina il nuovo comitato scientifico e i membri dei gruppi scientifici, sulla base di una rosa di candidati presentatagli dal direttore esecutivo. Il numero di membri di un gruppo dipende dal carico di lavoro in programma per il mandato in questione e dalle competenze necessarie.

Un altro modo per diventare esperti dell'EFSA è quello di aderire a un gruppo di lavoro, che può includere specialisti esterni che non sono membri del gruppo ma possiedono conoscenze scientifiche specifiche a un particolare mandato o compito.

Esperti in qualità di uditori

Infine, i professionisti con esperienza, conoscenze, dati o informazioni pertinenti su un dato argomento possono essere invitati a fornire il proprio contributo come uditori in sessioni ad hoc del comitato scientifico dell'EFSA, dei gruppi di esperti scientifici o dei gruppi di lavoro. Gli esperti uditori non sono membri degli organismi scientifici, non hanno diritto di voto e non redigono gli atti scientifici dell'EFSA.

7. In che modo la nostra organizzazione può collegarsi ad organizzazioni partner negli Stati membri o collaborare in base all'articolo 36 (ad esempio su un invito a presentare proposte emanato dall'EFSA)?

Sin dal 2006 l'EFSA ha creato un elenco di organizzazioni competenti proposte dagli Stati membri, che comprende oltre 300 enti governativi, istituti pubblici, università e altri organismi scientifici attivi nei settori di competenza dell'EFSA.

Tali organizzazioni possono svolgere vari compiti per assistere l'EFSA nella sua missione, in particolare lavori preparatori a pareri scientifici, assistenza scientifica e tecnica, raccolta di dati e individuazione di rischi emergenti. Alcuni di questi compiti possono beneficiare di supporto finanziario (in particolare grazie a sovvenzioni/bandi per la presentazione di proposte).

Le organizzazioni competenti designate dagli Stati membri possono essere incluse in un elenco ufficiale previa approvazione del consiglio di amministrazione dell'EFSA. L'elenco è aggiornato periodicamente ed è disponibile sul sito web dell'EFSA.

Solo le organizzazioni competenti in elenco sono ammesse a ricevere contributi dall’EFSA. I progetti scientifici possono essere realizzati anche mediante pubbliche gare di appalto.

Le organizzazioni interessate ad aderire alla lista devono prendere contatto con il proprio punto focale nazionale.

8. In che modo l'EFSA produce un parere scientifico?

Abbiamo risposto alla tua domanda?

Per favore leggi attentamente le informazioni di cui sopra. Se hai ulteriori domande, inviaci una richiesta tramite il modulo online “Ask EFSA”.

Modulo online Ask EFSA