Distacchi di funzionari

testimonial.jpg"Ciò che più di tutto mi rende felice quando ogni lunedì mattina mi reco al lavoro è sapere che stiamo selezionando e formando persone di talento per garantire che i prodotti alimentari destinati a oltre 500 milioni di consumatori europei siano sicuri. Per non parlare poi del calore e della gentilezza dei miei colleghi".
Natassa Xaplanteri – Funzionario distaccato (END), Risorse Umane

Vai alle opportunità disponibili

 

I funzionari pubblici nazionali possono prestare servizio presso le nostre unità scientifiche o amministrative in qualità di esperti nazionali distaccati (END) o esperti nazionali in corso di formazione professionale (ENFP).

Gli END e gli ENFP svolgono il duplice ruolo di mettere a disposizione dell'EFSA la propria esperienza professionale e di portare alla loro amministrazione di provenienza le conoscenze acquisite durante il periodo di distacco, promuovendo lo scambio reciproco e rafforzando la cooperazione tra l'EFSA e i suoi partner.

Può presentare domanda il personale delle pubbliche amministrazioni degli Stati membri dell'UE, dei Paesi EFTA, delle organizzazioni pubbliche intergovernative e delle università. I candidati dei Paesi terzi e delle organizzazioni internazionali possono essere ammessi previa valutazione del caso e previa approvazione del direttore esecutivo dell'EFSA.

È fondamentale possedere una buona conoscenza della lingua inglese (livello minimo: B2 secondo il QCER) ed essere in grado di lavorare in un ambiente multiculturale.

L'EFSA offre un orario di lavoro flessibile, iniziative per favorire il benessere, opportunità di formazione e sviluppo professionale, nonché accesso alla Scuola Europea per i figli dei membri del personale.

Il periodo di distacco di un END ha una durata minima di sei mesi fino a un massimo di quattro anni, mentre gli ENFP possono lavorare all'EFSA per un periodo da 3 a 5 mesi.

secondment.jpg