Valutazione scientifica dei pesticidi: strumenti

PRIMo – Pesticide Residue Intake Model

Nelle valutazioni scientifiche della sicurezza dei livelli massimi di residui (LMR) di pesticidi vigenti nell'UE, o nelle proposte per stabilire gli LMR, l'esposizione alimentare cronica e acuta dei consumatori ai residui di pesticidi viene stimata utilizzando un modello di calcolo sviluppato dall'EFSA detto "Primo" (Pesticide Residue Intake Model= modello di assunzione di residui di pesticidi). Il modello si basa su dati relativi al consumo alimentare nazionale e sui pesi unitari forniti dai singoli Stati membri ed è il prodotto di accordi internazionali in materia di metodologie di valutazione del rischio per valutare l'esposizione dei consumatori a breve termine (acuta) e a lungo termine (cronica).

Inizialmente il modello di calcolo è stato sviluppato dall'EFSA per la valutazione del rischio relativo a LMR temporanei. E’ disponibile una versione riveduta del modello per il calcolo dell'esposizione acuta e cronica dei consumatori (revisione 2) con funzionalità aggiuntive per calcoli affinati dell’assunzione. La versione riveduta del modello PRIMo e le istruzioni per l’uso possono essere scaricate qui in basso.

Strumento di calcolo allegato alla guida sull'assorbimento cutaneo

La guida alla valutazione dell'assorbimento cutaneo è di ausilio ai segnalatori, agli utenti delle strutture sperimentali e alle autorità degli Stati membri circa gli aspetti critici relativi alla fissazione dei valori di assorbimento cutaneo da utilizzare nelle valutazioni del rischio da sostanze attive nei prodotti fitosanitari (PPP). La guida, pubblicata originariamente nel 2012, è stata riveduta nel 2017 sulla base dei nuovi dati disponibili sull'assorbimento cutaneo umano in vitro per i PPP. Onde agevolare i calcoli di assorbimento cutaneo da studi in vitro, un apposito modello è stato messo a disposizione dall'Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio (BfR). Il modello, nonché un esempio pratico della sua applicazione, pubblicati assieme alla guida come informazioni ausiliarie, possono anche essere scaricati qui di seguito.